Condividi

5 cose da vedere fra Pisa e Lucca, sul Monte Pisano

Se stai soggiornando nei dintorni di Pisa o Lucca e vuoi scoprire cosa c'è da fare nelle vicinanze, questo è il posto giusto. Ecco 5 cose da vedere assolutamente sul Monte Pisano!

La Rocca del Brunelleschi, Vicopisano
La Certosa di Calci

1. La Rocca del Brunelleschi

Il castello di Vicopisano fu costruito nei decenni successivi all’anno 900 per sfruttare al meglio la posizione di dominio assoluto sulla valle dell’Arno; in seguito, nel 1435, fu costruita la Rocca dal Brunelleschi, che inglobò un’antica torre risalente al XII secolo, la Torre di Santa Maria. La Rocca si presenta di tipologia ancora medievale ed è possibile visitarla per intero. Oggi dalla torre dalla quale un tempo partivano i messaggi di segnalazione per Firenze si gode un panorama di campi e di colline, in un’atmosfera di pace e di serenità.
>> Informazioni e costi per visitare il castello di Vicopisano e la Rocca del Brunelleschi
>> Maggiori info

2. La Certosa di Calci

Fondata nel XIV secolo come monastero di clausura dell’ordine di San Bruno, gli ultimi monaci hanno lasciato la Certosa di Calci negli anni Settanta e da allora, sono stati resi visitabili le celle (ognuna con piccolo giardino e laboratorio per il lavoro manuale), i chiostri, i loggiati, il refettorio, la chiesa, il Capitolo, la biblioteca, la foresteria, il frantoio, il granaio, la farmacia, l’appartamento del priore e quello del granduca. Un'ala del complesso ospita il Museo di Storia Naturale e del Territorio dell'Università di Pisa, che comprende collezioni paleontologiche, mineralogiche e zoologiche, oltre ad ospitare una galleria di cetacei tra le più grandi d'Europa e sale dedicate ai dinosauri.
>> Informazioni e costi per visitare la Certosa di Calci

3. Villa Bosniaski (o Belvedere) sul Monte Castellare

La Villa Belvedere, conosciuta anche come Villa Bosniaski, fu edificata nell'anno 1881, sullo sperone apicale del Monte Castellare presso San Giuliano Terme. L'edificio era composto da 12 stanze su 3 piani, nel seminterrato De Bosniaski aveva allestito una sorta di museo privato dei fossili vegetali carboniferi che possedeva. Della bella villa, oggi, non è rimasto che lo scheletro (come il rudere del Castellare) e una vista da capogiro. Ecco gli accessi principali per raggiungere la Villa Belvedere sul Monte Castellare: 1) accesso vicino al "Foro" di San Giuliano Terme, percorrendo il primo tratto della Statale del Brennero direzione Lucca; 2) accesso dalla strada collinare che parte dalla deviazione della Statale del Brennero (frazione di Orzignano) e raggiunge la località "La Croce"; 3) accesso dalla frazione di Asciano fino alla località Asciano Valle: questo è l'itinerario principale che conduce al Monte Castellare e all'insediamento archeologico.
>> Maggiori info

4. La Rocca di Nozzano Castello

La rocca di Nozzano Castello, recentemente restaurata, fa da coronamento a un delizioso villaggio ricco di suggestivi scorci medievali. Poco lontano dalle straordinarie mura rinascimentali di Lucca, infatti, si trova Nozzano Castello, un piccolo borgo arroccato su un’enorme roccia isolata dalle pareti quasi verticali. Da qui si può godere di uno stupendo panorama della campagna coltivata e delle vicine colline. La rocca è visitabile su appuntamento, il borgo è ovviamente visitabile in qualsiasi orario.
>> Maggiori info

5. La via degli Acquedotti da Lucca a Pisa

L’Acquedotto Nottolini e l'Acquedotto Mediceo per secoli hanno rifornito d'acqua Lucca e Pisa, le città poste sui due versanti del Monte Pisano. Uno scenario da favola, da conoscere e visitare in autonomia oppure attraverso un’escursione guidata (a passo lento) lunga due giorni.
>> Date già programmate e su richiesta

Villa Bosniaski (o Belvedere) sul Monte Castellare
La Rocca di Nozzano Castello
La via degli Acquedotti da Lucca a Pisa