fbpx
Latest Posts
Top
Monte Pisano / Consigli  / La caccia al tesoro più grande del mondo
12 Feb

La caccia al tesoro più grande del mondo

Share the post!

Il Geocaching® un’attività divertente che possiamo definire come la caccia al tesoro più grande del mondo. Da fare sul Monte Pisano!

Il Geocaching

Oggi vogliamo farvi scoprire un’attività che in pochi conoscono ma che può spingere anche i più “pigri” ad intraprendere una passeggiata avventurosa sui nostri monti.

Chi da piccolo non ha mai organizzato o partecipato ad una caccia al tesoro? Magari a scuola o ad un compleanno. Sta di fatto che ognuno di noi per tutto il tempo ha sperato di raggiungere il premio nascosto per primo accaparrandosene la sorpresa. Se vi dicessimo che in tutto il mondo sono nascoste piccole scatole da scoprire con più o meno difficolta?

La caccia al tesoro

Il Gecocaching è a tutti gli effetti una caccia al tesoro moderna: Ognuno di voi con il proprio smartphone dotato di GPS potrà parteciparvi. Infatti i nostri territori sono disseminati di piccoli “cache” ovvero contenitori ermetici nascosti nei luoghi più disparati. Potrete trovarne dietro alle rocce o sotto una pianta, in una nicchia di un muro o sotto le scale di qualche edificio.

geocaching_montepisano_1

Come si trovano?

Sicuramente se i Cache fossero ben visibili il gioco non sarebbe divertente, infatti la parte emozionante di questa avventura sta proprio nella ricerca e nell’identificazione del piccolo tesoro. Andando sul sito dell’iniziativa geocaching link dovrete spostarvi nella mappa sul luogo di vostro interesse, da qui vedrete tutti i cache divisi per tipo che sono stati nascosti da altri utenti come voi sul territorio. Dovrete selezionarne uno e sullo schermo vi appariranno tutte le indicazioni per raggiungerlo. troverete la difficoltà , la dimensione, il tipo e diverse foto che possano aiutarvi. Molto probabilmente vi starete chiedendo… è tutto qui? così semplice?

Certo che no, infatti chi ha nascosto il cache si sarà occupato anche di creare come in una caccia al tesoro tutto un percorso da affrontare con astuzia da parte dell’utente. Potrete trovare indicazioni vaghe come “Attende tranquillo tra le due sorelle” per dire che il tesoretto è nascosto tra due rocce o altri messaggi in alcuni casi anche cifrati che dovrete decodificare grazie alla chiave di cifratura fornita.

geocaching_montepisano_1

Cosa contengono?

I cache innanzitutto possono avere qualsiasi dimensione, possono essere piccoli contenitori di pochi centimetri o grandi box ermetici. Sono installati da chiunque abbia effettuato la registrazione al sito web e contengono: un foglio di istruzioni per voi e per chi trovasse il box per puro caso, un blocco note sul quale ognuno può scrivere il proprio nome e la data, una o più penne ed infine la sorpresa vera e propria: un oggetto lasciato da chi è passato prima di voi. Potrete infatti lasciare un piccolo portachiavi, un gadget, uno stemma, una spilla o qualsiasi cosa riteniate utile, allo stesso tempo potrete prendere uno degli oggetti come ricordo dell’avventura. L’importante sarà sempre richiudere il cache ermeticamente, non danneggiarne o asportarne il contenuto e riposizionarlo dove si è trovato per permettere a chi verrà dopo di voi di potersi godere il gioco. Una volta terminato si potrà segnare sul sito il cache come trovato, farne una recensione, una segnalazione nel caso fosse danneggiato o aggiungere foto.

Partecipa anche tu!

Come anticipato precedentemente i cache sono sparsi in tutto il mondo ed il Monte Pisano e le zone limitrofe ne contano alcune centinaia, quindi se pensi che questa attività possa fare al caso tuo condividi questo articolo con i tuoi amici e goditi i paesaggi, la natura e l’aria pulita mentre ti diverti cercando piccoli tesori nascosti!

Vieni a trovarci!

Presso il Montepisano store potrai trovare mappe dettagliate dei monti o noleggiare bici per raggiungere i tuoi cache! visita il sito

Photocredits: Sito ufficiale Geocachig

Il marchio Geocaching®  è un brand registrato leggi qua per maggiori informazioni.

Questo articolo ha il fine di promuovere le attività all’aperto da fare sui Monti Pisani

Share the post!
Thomas Gronchi

Sono un ragazzo che ama la natura ed il territorio. Credo che con le nuove tecnologie ognuno possa esprimere al meglio le proprie passioni e condividerle. La mia è quella di mostrare il mondo che mi circonda a tutti, mediante la fotografia e la scrittura. Ho la fortuna di poter condividere con tutti voi i miei scatti ed i miei articoli perciò spero di entrare nei vostri cuori con i miei contenuti.